Inizio sezione “Chi Siamo”

Ogni Libro è un'esperienza

Il libro e la lettura sono insostituibili occasioni di esperienza e di crescita per tutti, al di là dei differenti modi di fruizione. Il libro può diventare un multiforme “ponte comunicativo” tra l’interiorità e l’esterno e premessa indispensabile per acquisire competenze definite o capacità specifiche. E per la sua valenza di oggetto – ponte, il libro è per sua natura universale, aperto, non specialistico o riabilitativo in senso stretto anche se, rivolgendosi a persone che possono essere in difficoltà sulla fruizione “tradizionale”, deve essere realizzato secondo criteri rigorosi derivanti da approcci scientificamente fondati.

Le Nostre Attività

Per facilitare l’inclusione e l’accesso alla lettura per tutti, ogni persona deve poter trovare il suo personale modo di leggere, in modo che rispecchi e si adatti alle proprie caratteristiche. Nascono così i libri scritti tutti in lettere maiuscole, con i simboli, con le sole immagini, in braille, che hanno bisogno di essere ascoltati, che devono essere solo toccati.

I primi Libri in Editoria Accessibile Nelle Marche

La guerra di Nina e Il frutto del Paradiso

I primi due libri pubblicati in CAA da un editore marchigiano hanno l’intento di promuovere la lettura “alla pari” in particolare nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria, che hanno da poco ripreso le attività, oltre che nelle biblioteche.
I libri, tradotti in CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) dallo Staff della Fondazione, sono stati realizzati all’interno del progetto “Lettori si nasce” – Bando Leggimi 0-6, Progetto di Mus-e Italia Onlus, con il contributo del CEPELL e del Mibact, Progetto realizzato con il finanziamento del Centro per il libro e la lettura, Anni 2020-2021, e pubblicati in versione editoriale dalla Zefiro Edizioni di Fermo.

I due titoli sono:

  • Il frutto del Paradiso. Una storia dall’Oriente, di A. Makki, traduzione in simboli di F. Pongetti e R. Palazzi, Zefiro (Anteprima)
  • La guerra di Nina, di C. Chiaramoni, traduzione in simboli di F. Pongetti e M. Ballanti, Zefiro (Anteprima)

La guerra di Nina e Il frutto del Paradiso

La guerra di Nina e Il frutto del Paradiso

Impariamo la raccolta differenziata: i Comuni ecologici della Regione Marche

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Impariamo la raccolta differenziata: i Comuni ecologici della Regione Marche

Pubblicato nelle Marche il primo gaming in editoria marchigiana e accessibile per TUTTI, nella piena inclusione in CAA per divertirsi ed imparare (il quarto in Italia), grazie al Consiglio Regionale delle Marche che lo ha pubblicato all’interno della collana “I Quaderni del Consiglio”.

Il libro-gioco presenta al suo interno tre differenti alfabeti: iconico, testuale e in simboli.
Alla fine del testo sono presenti alcuni giochi sia in simboli sia in alfabetica per permettere a TUTTI i lettori di imparare giocando.
Il libro contiene anche il gioco accessibile che prende proprio spunto dal libro, costituito da 21 schede da ritagliare: la scatola esterna da ritagliare e montare, i due mazzi di carte: uno in simboli e uno in alfabetica/immagine, e il regolamento.

Per saperne di più:
Impariamo la raccolta differenziata: i Comuni ecologici della Regione Marche (Anteprima)
Articolo: Impariamo la raccolta differenziata con i simboli della “CAA”

Di notte nel cielo

È stato pubblicato nelle Marche il primo libro in DFA (Design for all) nella piena accessibilità (il secondo in Italia), grazie al Gruppo Editoriale Raffaello che ha creduto nella nostra idea progettuale.

Perché è accessibile a tutti?

Il libro Di notte nel cielo, scritto da Marco Moschini in collaborazione con Francesca Pongetti e lo staff della Biblioteca Speciale segue i dettami dell’Universal Design con tre diverse modalità di lettura: testo alfabetico con font ad Alta Leggibilità, testo in CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) e testo iconico (l’immagine).
Un libro inclusivo pensato per TUTTI: bambini, ragazzi e giovani adulti. Erroneamente pensato per coloro che hanno problemi di comunicazione, includendo invece pienamente coloro che non conoscono l’italiano, quindi per gli stranieri.

Per saperne di più:
Di notte nel cielo (Anteprima)
Dai leggiamo – Di notte nel cielo
Il potere dei simboli. Il picture book e la comunicazione aumentativa alternativa
Articolo: Libri fuoriteca. Conosciamo gli autori marchigiani: “Di notte nel cielo”

Di notte nel cielo

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Che cos'è la CAA?

La CAA (Comunicazione Aumentativa e Alternativa) è uno strumento per intervenire sulle persone che hanno problemi di comunicazione e quindi anche di relazione. È una modalità che supporta la persona in ogni ambito di vita.
Va bene per chi non riesce a comunicare attraverso i canali classici (verbali o orali) servendosi di alcuni strumento specifici come ad es. tabelle di comunicazione, libri  personalizzati chiamati anche “su misura”, strumenti su cui viene registrata la voce quali i VOCA’s; tutti questi dispositivi vanno bene per ogni tipo di disabilità.
Tra i più utilizzati è il sistema di scrittura in simboli o immagini in cui tutte le figure usate hanno scritto sopra la parola o il verbo che rappresentano, in modo da renderle comprensibili anche al partner comunicativo (adulto non solo di ambito socio-sanitario ma educativo, culturale, a casa, ecc.)
Inoltre la CAA è utile anche per facilitare i testi degli studenti stranieri e cmq per favorire l’inclusione e l’autonomia di chi non riesce, in parte o del tutto, a esprimersi.
L’obiettivo è quello che nell’ordinarietà si possano utilizzare canali di comunicazione alternativi a quello verbale.

Per la realizzazione dei materiali si possono utilizzare a fianco di sistemi di comunicazioni (range di simboli) a pagamento come il WLS e il PCS anche sistemi free, scaricabili da internet, ben “collaudati” all’interno delle comunità educanti quali l’ARASAAC e il BLISS (quest’ultimo utilizzato a macchia di leopardo nel Paese).

Per approfondimenti:
CSCA (Centro sovrazonale di comunicazione aumentativa)
ISAAC (Società internazionale per la comunicazione aumentativa alternativa – Sezione italiana)

Audiolibri

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Inbook

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Kamishibai

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Libri ad Alta Leggibilità

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Libri in Braille

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Libri Fotografici

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Libri in LIS

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Libri in PCS e WLS (editoria accessibile)

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Libri in Simboli (con finalità didattica)

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Libri Tattili Illustrati

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Picture Book

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Quiet Book

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Scatola Libro

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Silent Book

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

La Fondazione A.R.C.A. si è notevolmente impegnata nello sviluppare il proprio spazio Smart e di Formazione.
Per questa ragione siamo alla ricerca di esperti interessati a sviluppare con noi determinati temi per l’implementazione dei corsi in streaming.
Per candidarsi sono richiesti i seguenti titoli: Laurea, Master e/o Specializzazione, e aver maturato un periodo di almeno tre anni di esperienza lavorativa nell’area in cui si vuole presentare la propria proposta.

Le aree professionali per cui poter inviare la propria proposta sono: Psicologia, Pedagogia, Area socio-sanitaria, Area educativa.

Le proposte dovranno essere inviate corredate dal proprio Curriculum Vitae.

CONTATTI

Tel: +39 071 793 1107

Email: segreteria@fondazionearca.org

BIBLIOTECA SPECIALE | OFFICINA DELLA BIBLIOTECA SPECIALE
Email: bibliotecaspeciale@fondazionearca.org

CORSI
Email: amministrazione@fondazionearca.org

Intervento CUP G15l23000000006 – PNRR M1C3-3 – 1.2 – RIMOZIONE DELLE BARRIERE FISICHE E COGNITIVE IN MUSEI E LUOGHI DELLA CULTURA PRIVATI – Fondazione ARCA

Progetto: Riqualificazione per l’accessibilità fisica, cognitiva e fruizione della Biblioteca Speciale

Fine sezione “Vuoi collaborare con noi?”
Fine sito web

La Fondazione A.R.C.A. è un Ente di Terzo Settore (ETS) che nasce dalla condivisione di uno speciale progetto sociale e culturale che lega più dimensioni: Arte, Autismo e Disabilità intellettive.

Centro accreditato per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola presso il MIUR (Dipartimento per l’Istruzione dir. n. 170/2016)

Privacy & Cookie Policy

MENU

Home
Chi siamo
CAA
Formazione
Biblioteca Speciale
Attività di supporto
Contattaci
Sostienici

CONTATTI

P. IVA: 02554690426

Codice Fiscale: 

Tel: +39 071 793 1107

Email: segreteria@fondazionearca.org

BIBLIOTECA SPECIALE | OFFICINA DELLA BIBLIOTECA SPECIALE

Email: bibliotecaspeciale@fondazionearca.org

Email: amministrazione@fondazionearca.org

PER LA GESTIONE AMMINISTRATIVA E CONTABILE

Email: amministrazione@fondazionearca.org

Centro accreditato formazione personale scuole MIUR (Dipartimento per l’istruzione dir. n. 170/2016. All Rights Reserved.

Skip to content