ULTIME NEWS

Assegno Unico Universale
Il Senato della Repubblica, nella seduta del 30 marzo 2021, ha approvato il DDL n. 1892 per riordinare, semplificare e potenziare le misure a sostegno dei figli a carico attraverso l’istituzione di un assegno unico ed universale. Ancora non è nota la data di presentazione della domanda, pertanto si consiglia di visionare periodicamente il sito sotto riportato.
REGIONE MARCHE: BANDI DI FINANZIAMENTO – ISTRUZIONE, FORMAZIONE E DIRITTO ALLO STUDIO
La Regione Marche ha deciso di promuovere l’ Acquisto PC per studenti, misura volta a conferire un contributo a famiglie residenti nelle Marche, nelle quali vi siano uno o più figli che attualmente frequentano scuole, di ogni ordine e grado, per facilitare la frequenza di lezioni a distanza. Requisito per presentare la domanda è il valore ISEE minore o uguale a € 18.000
CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE CON PERSONE CON DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO – ANNO 2021
Termine presentazione delle domande 10 maggio 2021.
I beneficiari di tale contributo sono le famiglie con persone affette da disturbi dello spettro autistico residenti e domiciliati nella Regione Marche, che si avvalgono dei metodi riabilitativi riconosciuti dall’Istituto Superiore della Sanità
Corso di Musicoterapia 2021: Attività pomeridiane e per il tempo libero per famiglie
La Fondazione A.R.C.A. si sta attivando per organizzare un Corso di Musicoterapia, rapportandosi con una docente di musicoterapia del territorio regionale, che collaborerà direttamente con la Fondazione stessa. Il corso verrà costituito, in base alle adesioni raccolte, da diversi incontri da svolgersi a piccolo gruppo, con una massimo di 5 famiglie partecipanti ad incontro.
In aula in zona rossa si va in piccoli gruppi, non solo alunni con disabilità
Arriva un nuovo chiarimento del Ministero dell’Istruzione rispetto al fatto che il DPCM del 2 marzo autorizza la frequenza in presenza solo per alunni con disabilità e BES, ma non per i figli di personale sanitario o key workers. Le scuole non dovranno limitarsi a consentire la frequenza solo agli alunni e agli studenti con disabilità o BES ma coinvolgere piccoli gruppi di compagni, anche a rotazione, proprio per garantire la massima inclusione e il mantenimento delle relazioni sociali.
Depositata alla Camera la Proposta di Disegno di Legge per l’Internalizzazione degli Assistenti alla Autonomia e Comunicazione a firma FIRST e FAND.
La Fondazione A.R.C.A. – Onlus è stata tra i firmatari della petizione diramata sotto il primo lockdown, che fu poi presentata in conferenza stampa del 15 luglio 2020 a Roma.
SERVIZI SOCIALI – CONTRIBUTO REGIONALE – ANNO 2020 – PER INTERVENTI A FAVORE DI PERSONE IN CONDIZIONI DI DISABILITÀ GRAVISSIMA
E’ possibile compilare ed inviare la domanda per il riconoscimento della condizione di disabilità gravissima.
‼Attenzione‼
La data di scadenza è differente per coloro che non sono ancora in possesso della certificazione di disabilità gravissima (26 febbraio 2021) e per chi invece ne è già in possesso (1 marzo 2021).
Per coloro che la posseggono già, basterà compilare l’Allegato E e presentare copia dell’Allegato D, già in possesso.

La Biblioteca Speciale è aperta su prenotazione per studio ed utilizzo dei materiali socio-educativi e TIC (Tecnologie informatiche e di comunicazione), prestito, prestito interbibliotecario, rientro prestiti e navigazione internet secondo il consueto orario.
Il materiale richiesto in prestito verrà preparato e confezionato dallo staff della Biblioteca e l’utente potrà ritirarlo su appuntamento. Per rientro del prestito, l’utente dovrà prendere appuntamento e potrà riconsegnarlo nell’apposito spazio posizionato vicino all’ingresso della Biblioteca.

Per iscriversi alla Biblioteca e al portale MLOL da remoto: inviare una mail a bibliotecaspeciale@fondazionearca.org con la richiesta, si riceverà una mail di risposta con le istruzioni da seguire per effettuare la registrazione.

Rimane attivo il servizio di prestito a domicilio.

Tutti gli aggiornamenti verranno comunicati anche sul sito e sui canali social della Fondazione.

Biblioteca Speciale

La Biblioteca Speciale

Lo spazio, il luogo in cui trovare libri 2.0: con le parole, simboli, solo immagini, parole in rilievo, ecc. a seconda delle proprie Autonomie.

Scopri la Biblioteca

La Fondazione A.R.C.A. Onlus nasce dalla condivisione di uno speciale progetto culturale e sociale che lega dimensioni apparentemente inconciliabili: Arte, Autismo e Disabilità intellettive.

La Fondazione A.R.C.A. (Autismo | Relazioni | Cultura | Arte) è un’organizzazione Onlus che nasce dalla condivisione di uno speciale progetto sociale e culturale che lega più dimensioni: Arte, Autismo e Disabilità intellettive. I volontari di A.R.C.A. hanno competenze ed esperienze diverse, e rappresentano la risorsa più preziosa della Fondazione. La mission della Fondazione è di garantire aiuto, assistenza, salvaguardia, servizi, attività e quanto necessario nella fase di crescita di età adulta e nel durante-dopo di noi, per i soggetti con Autismo e Disabilità intellettive, nel territorio marchigiano in particolare.
A tale scopo la Fondazione A.R.C.A. offre una serie di servizi utili a bambini, ragazzi, adolescenti e giovani adulti.

“Il bambino non può perdere tempo,
un’ora persa sarà un peso in più nella sua età adulta”.

Enrico Micheli, 2004

2

Sedi

I nostri traguardi
42

Progetti

61

Corsi e Forum

185

Famiglie e Caregivers

Progetti

I nostri progetti con Istituzioni pubbliche, private e Terzo Settore

5 X 1000

Il tuo 5 per noi vale 1000!

Sostenerci a te non costa nulla, per noi significa continuare nel nostro impegno per vincere l’isolamento dell’autismo, delle disabilità intellettive e delle difficoltà di comunicazione e relazione.

Dona ora
Inviaci i tuoi suggerimenti

Partecipa alla survey

I nostri Partner

Scrivici

Vuoi collaborare con noi o diventare docente dei nostri webinar? Scrivici!

La Fondazione A.R.C.A. si è notevolmente impegnata nello sviluppare il proprio spazio Smart e di Formazione.
Per questa ragione siamo alla ricerca di esperti interessati a sviluppare con noi determinati temi per l’implementazione dei corsi in streaming.
Per candidarsi sono richiesti i seguenti titoli: Laurea, Master e/o Specializzazione, e aver maturato un periodo di almeno tre anni di esperienza lavorativa nell’area in cui si vuole presentare la propria proposta.

Le aree professionali per cui poter inviare la propria proposta sono:

  • Psicologia
  • Pedagogia
  • Area socio-sanitaria
  • Area educativa

Le proposte dovranno essere inviate corredate dal proprio Curriculum Vitae.

    Scrivici

    Hai un progetto? Scrivici…

      Skip to content