Blog

Un’importante manifestazione internazionale sbarca a Rimini

RIMINI. Rimini, ed in particolare il Palazzetto Flaminio, ospiterà nel prossimo mese di novembre un importante evento sportivo di carattere internazionale. Si tratta della 3° edizione della Deaf Volleyball Champions League, fase finale che coinvolge le prime tre squadre di ogni singolo campionato nazionale a livello Europeo di pallavolo per sordi. La prima edizione si svolse a Pesaro nel 2014, l’anno scorso tenne banco a Bruges, in Belgio, quest’anno la Federazione Sport Sordi Europea ha scelto Rimini tra le quattro città che si erano candidate ad ospitare l’evento. Rimini dunque, dal 23 al 27 novembre, ospiterà la rassegna continentale che si preannuncia con notevoli numeri ed anche un tasso tecnico importante. Il tutto grazie al supporto della Fssi, la Federazione Sport Sordi Italia, del Comune di Rimini, della Fipav provinciale ed ovviamente all’organizzatore diretto dell’evento, Esatour Sport Events, che negli ultimi due anni ha portato a Rimini i campionati italiani di ginnastica artistica. Il Flaminio non sarà l’unica struttura impegnata, perché alcune partite si svolgeranno nelle palestre della Stella, Carim e Sforza. Come detto sono attese 15­16 squadre, sia maschili che femminili. Un sostegno particolare arriverà dall’Ente Nazionale Sordi che darà un supporto soprattutto in termini di personale.

Rimini Today del 12­05­2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Skip to content