Blog

Axa regala un percorso fatto di suoni e voci per i non vedenti a Expo

MILANO. Un percorso sonoro dedicato ai ciechi, per attraversare Expo oltre le immagini. E’ il dono che è stato consegnato ieri nella Sala Stoppani dell’Istituto dei Ciechi di Milano in Via Vivaio 7, dall’ingegner Julien Guénot, amministratore delegato di Axa Corporate Solutions Italia. Un omaggio all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, rappresentata nell’occasione da Nicola Stilla, e all’Istituto dei Ciechi di Milano, rappresentato ieri da Rodolfo Masto. Il reportage audio, destinato alle persone disabili visive, ma utilizzabile da chiunque, è stato realizzato da Michele Novaga, giornalista freelance esperto di sociale e di tematiche legate alla disabilità, e registrato all’interno del sito espositivo con la voce dei dipendenti volontario di Axa Corporate Sol. Disponibile in sei lingue (italiano, francese, inglese, tedesco, spagnolo e portoghese), il reportage racconta alcune delle attrazioni maggiori di Expo, avvalendosi anche dell’inserimento di rumori, suoni, musiche e voci presi in diretta dal sito espositivo che consentono di immergersi nell’atmosfera viva dell’esposizione. L’audio-reportage può essere scaricato dal sito www.istciechimilano.it. Nella foto, da sinistra Julien Guénot, Franco Lisi, Rodolfo Masto, Nicola Stilla e Michele Novaga.

Press-In anno VII / n. 1778 Il Giorno del 31-07-2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Skip to content