Educazione all’Arte – Ludens nei diversi alfabeti (Hervé Tullet, Munari e Lionni)

ID Corso: 51395

Ambiti:
Ambiti trasversali:
Didattica e metodologie e Metodologie e attività laboratoriali
Ambiti specifici: Inclusione scolastica e sociale

L’obiettivo del corso è quello di rivalutare l’alfabeto del disegno (anche lo scaraboccchio) come ad es. nei testi: Colori, Un gioco e Un’idea in cui lo stesso alfabeto è la struttura importante del dialogo: lo strappare la carta, usare colori puri, pochi gesti eseguire il tutto fa parte di un linguaggio visivo in progressione in divenire per raggiungere il magnifico. Realizzare l’opera in costruzione che è l’opera d’arte in divenire, in itinere, il “mettere e togliere”, questa è però la sua bellezza che diversamente sarebbe satura. Lo stesso accade nelle opere di Munari nelle Macchine di Munari in cui il mettere e togliere è continuo; un continuo gioco perenne in cui si apprende a giocare.

Programma del corso:

Il progetto formativo, destinato a docenti della scuola dell’infanzia e primaria ha la finalità di trovare alfabeti, idee forti e da ripensare all’interno della filiera dei patti del libro (anche a scuola e non solo in biblioteca e nelle librerie indipendenti), risultante della ricerca dentro ognuno di noi della propria interiorità dandone la forma che si trova in fondo a noi stessi e facendo emergere i propri pensieri, relazioni sociali, ecc.

  1. Webinar teorici sui diversi alfabeti e quindi diversi autori/artisti

     – Webinar 1: Bruno Munari

     – Webinar 2: Leo Lionni

     – Webinar 3: Hervé Tullet

  1. Laboratori pratici con produzione di lavori singoli, simulazioni del vivere un piacere quando si realizzano immagini che rispecchiano idee visive.  I laboratori sul tema dello stupore in cui lo “scarabocchio” non viene lasciato ma successivamente messo in forma (v. The book with the hole, Hervé Tullet)

    – Laboratorio 1: dedicato a Munari

    – Laboratorio 2: dedicato a Leo Lionni

    – Laboratorio 3: dedicato a Hervé Tullet

Destinatari: Docenti scuola infanzia, Docenti scuola primaria, Personale Educativo
Competenze attese in uscita: Apprendimento dell’educazione all’arte giocando. L’apprendere del giocare è in realtà una modalità già consolidata negli anni ’70 con Munari e Lionni e poi proposta nei giorni nostri dall’artista Hervé Tullet.
Materiali e metodologie utilizzati: computer e piattaforma Gsuite
Docente: Francesca Pongetti
Sede e periodo  di svolgimento: Il corso prevede l’utilizzo della didattica a distanza e avrà la durata di 20 ore.
Tipologia di verifica finale: Test a risposta multipla

ISCRIZIONI APERTE

È possibile iscriversi al corso tramite la piattaforma SOFIA. 

LA MANO: ORGANO DELLA MENTE (Approccio Montessori)

ID Corso: 51392

Il progetto formativo, destinato a docenti di scuola dell’Infanzia e Primaria, è finalizzato alla conoscenza e  implementazione di attività laboratoriali nelle quali l’operatività e la coordinazione oculo-manuale favoriscono la conoscenza di sé, degli altri e dell’ambiente che ci circonda utilizzando anche il Metodo e i materiali Montessoriani.

Ambiti:
Ambiti trasversali: Metodologie e attività laboratoriali, Gli apprendimenti
Ambiti specifici: Inclusione scolastica e sociale

L’obiettivo del corso è quello di implementare le competenze nella didattica laboratoriale. Ampliare le conoscenze relativamente strategie che possano guidare ciascun bambino in un percorso di apprendimento chiaro e progressivamente approfondito secondo tempi e capacità di ciascuno.

Programma del corso:

  1. Coordinazione neuro-motoria
  2. Importanza della neuromotricità
  3. Grafo-motricità
  4. Sviluppo cognitivo
  5. Buone pratiche in laboratorio
  6. Interazione alunno-ambiente

Destinatari: insegnanti di scuola primaria e secondaria, genitori, educatori
Competenze attese in uscita: Le competenze attese in uscita attengono la consapevolezza che le attività laboratoriali possono consentire una co-costruzione sociale della conoscenza portando, nel contempo, il bambino a sviluppare l’autoregolazione emotiva e negli apprendimenti.
Materiali e metodologie utilizzati: computer e piattaforma Gsuite

Docente: Dott.ssa Raffaela Maggi, Pedagogista Clinica, Docente presso l’Università Politecnica delle Marche-Cattedra di Pedagogia e Didattica Speciale, Docente presso l’Università di Macerata
Sede e periodo  di svolgimento:
Il corso si svolgerà nei mesi di ottobre/novembre 2021 in modalità a distanza con n. 10 incontri di n. 2 ore ciascuno.
Il corso prevede l’utilizzo della didattica a distanza, video, studi di caso, webquest
Tipologia di verifica finale: questionario

ISCRIZIONI APERTE

È possibile iscriversi al corso tramite la piattaforma SOFIA. 

CORSO DI ALFABETIZZAZIONE A.B.A. (I Livello)

ID Corso: 51393

Il corso alfabetizzazione in analisi applicata del comportamento (ABA) prevede 5 incontri a cadenza settimanale della durata di 4 ore per complessive 20 ore. Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza con i contenuti. In ogni incontro verranno esposti principi e procedure di base dell’ABA, con particolare attenzione all’applicazione al disturbo dello spettro autistico.

Ambiti:
Ambiti trasversali: didattica per competenze e competenze trasversali
Ambiti specifici: bisogni individuali e sociali dello studente; inclusione scolastica e sociale

L’obiettivo del corso è l’acquisizione di competenze di base in Analisi del Comportamento Applicata.
L’ABA è una metodologia di applicazione e di ricerca, che implica una progettazione sperimentale specifica ed individualizzata dell’intervento. Per sperimentale intendiamo sottolineare la base scientifica del lavoro, in cui i progressi e l’andamento generale del bambino in tutte le competenze, viene documentato da dati e grafici che possono essere consultati in qualsiasi momento.
L’ABA prevede l’insegnamento sistematico di piccole unità misurabili di comportamento. I compiti da apprendere, individuati sulla base del profilo di sviluppo, delle scelte e delle preferenze individuali, vengono suddivisi in piccoli step, ognuno dei quali viene insegnato in sessioni d’insegnamento ravvicinate, in rapporto 1:1 con l’insegnante.

Programma del corso:

  1. Incontro
    Principi di base e primi passi nell’intervento

    • Definizione di comportamento
    • Condizionamento classico ed operante
    • Principi teorici: rinforzo, punizione estinzione
  2. Incontro
    Sviluppare nuovi comportamenti

    • Shaping
    • Fading
    • Prompting
    • Chaining
    • Modeling
  3. Incontro
    Il verbal behavior

    • Operanti verbali: mand, tact, intraverbale ed ecoico (curriculum base-1 livello)
    • Comunicazione aumentativa alternativa
  4. Incontro
    Come e cosa insegnare curriculum base – 1 livello

    • Dtt
    • Net
  5. Incontro
    Gestione dei comportamenti problema

    • Misurazione di un comportamento
    • Valutazione di un comportamento
    • Strategie antecedenti e conseguenti

Destinatari: insegnanti di scuola primaria e secondaria, genitori, psicologi, logopedisti tnpe, educatori, personale ATA
Materiali e tecnologie: slide del corso, simulate, esercitazioni, visione di video
Docente: Dott.ssa Monaco Immacolata Psicologa- BCBA (analista del comportamento certificato), esperta nei disturbi dello spettro autistico in età evolutiva ed adolescenza
Sede e periodo di svolgimento:
Biblioteca Speciale – Fondazione A.R.C.A. Onlus Senigallia (AN) Via Maierini, 34
Le 20 ore saranno spalmate nei mesi di Ottobre e Novembre e nei mesi di Gennaio e Febbraio.
Tipologia di verifica finale: test a risposte multiple

ISCRIZIONI APERTE

È possibile iscriversi al corso tramite la piattaforma SOFIA. 

CORSO ADVANCED A.B.A. (II Livello)

ID Corso: 51397

Il corso alfabetizzazione in analisi applicata del comportamento (ABA) prevede 5 incontri a cadenza settimanale della durata di 4 ore per complessive 20 ore. Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza con i contenuti. In ogni incontro verranno esposti principi e procedure di base dell’ABA, con particolare attenzione all’applicazione al disturbo dello spettro autistico.

Ambiti:
Ambiti trasversali: didattica per competenze e competenze trasversali
Ambiti specifici: bisogni individuali e sociali dello studente; inclusione scolastica e sociale

L’obiettivo del corso è l’acquisizione di competenze di base in Analisi del Comportamento Applicata.
L’ABA è una metodologia di applicazione e di ricerca, che implica una progettazione sperimentale specifica ed individualizzata dell’intervento. Per sperimentale intendiamo sottolineare la base scientifica del lavoro, in cui i progressi e l’andamento generale del bambino in tutte le competenze, viene documentato da dati e grafici che possono essere consultati in qualsiasi momento.
L’ABA prevede l’insegnamento sistematico di piccole unità misurabili di comportamento. I compiti da apprendere, individuati sulla base del profilo di sviluppo, delle scelte e delle preferenze individuali, vengono suddivisi in piccoli step, ognuno dei quali viene insegnato in sessioni d’insegnamento ravvicinate, in rapporto 1:1 con l’insegnante.

Argomenti del corso:

  1. Incontro
    Principi di base e primi passi nell’intervento

    • Definizione di comportamento
    • Condizionamento classico ed operante
    • Principi teorici: rinforzo, punizione estinzione
  2. Incontro
    Sviluppare nuovi comportamenti

    • Shaping
    • Fading
    • Prompting
    • Chaining
    • Modeling
  3. Incontro
    Il verbal behavior

    • Operanti verbali: mand, tact, intraverbale ed ecoico (curriculum base-1 livello)
    • Comunicazione aumentativa alternativa
  4. Incontro
    Come e cosa insegnare curriculum base – 1 livello

    • Dtt
    • Net
  5. Incontro
    Dalla valutazione secondo il Vb-mapp al PeI
  6. Incontro
    Gestione dei comportamenti problema

    1. Misurazione di un comportamento
    2. Valutazione di un comportamento
    3. Strategie antecedenti e conseguenti

     

Destinatari: insegnanti di scuola primaria e secondaria, genitori, psicologi, logopedisti tnpe, educatori, personale ATA
Materiali e tecnologie: slide del corso, simulate, esercitazioni, visione di video
Docente: Dott.ssa Monaco Immacolata Psicologa- BCBA (analista del comportamento certificato), esperta nei disturbi dello spettro autistico in età evolutiva ed adolescenza
Sede e periodo di svolgimento:
Biblioteca Speciale – Fondazione A.R.C.A. Onlus Senigallia (AN) Via Maierini, 34
Le 20 ore saranno spalmate nei mesi di Ottobre e Novembre e nei mesi di Gennaio e Febbraio.
Tipologia di verifica Finale: test a risposte multiple

ISCRIZIONI APERTE

È possibile iscriversi al corso tramite la piattaforma SOFIA. 

La CAA nel quotidiano

Docenti:
Arianna Altezza, Psicologa clinica dello sviluppo ed esperta in CAA
Francesca Pongetti, Bibliotecaria e Diplomata presso la Scuola di CAA del Centro Benedetta D’Intino (Milano), Referente AIB – CNBP. Consulente per i servizi dedicati alle disabilità intellettive e relazionali, Università di Macerata, Didattica e Pedagogia speciale, classe M-PED/03, Tutor con accordo scientifico

Calendario:
Lunedì 28 giugno, 17.00-19.00

ISCRIZIONI APERTE
ISCRIZIONE CON CONTRIBUTO

Sede dei corsi: Il corso si terrà in modalità e-learning sulla piattaforma moodle della Fondazione

Per maggiori informazioni: formazione@fondazionearca.org

Il Disturbo da deficit di attenzione e iperattività: conoscere e affrontare l’ADHD

Il corso si pone come obiettivo quello di spiegare che cos’è e come gestire i comportamenti caratteristici dell’ADHD: disattenzione, iperattività e impulsività. 

Il corso fornisce un quadro generale sull’ADHD dai modelli eziopatologici ai criteri forniti dal DSM-V e ICD-10, la comorbilità con altre patologie e come interventi, attraverso quali interventi strategici.

Docente:
Raffaela Maggi, Pedagogista Clinica, Docente presso l’Università Politecnica delle Marche-Cattedra di Pedagogia e Didattica Speciale, Docente presso l’Università di Macerata

Calendario:
Giugno 2021

ISCRIZIONI APERTE
ISCRIZIONE CON CONTRIBUTO

Sede dei corsi: Il corso si terrà in modalità e-learning sulla piattaforma moodle della Fondazione

Per maggiori informazioni: formazione@fondazionearca.org

BES: normativa, classificazione e strumenti di intervento

Il corso di propone di fornire conoscenze di base, teoriche ed applicative relative alla normativa, alla classificazione degli alunni con BES e alle principali tipologie di intervento realizzabili nei contesti scolastico ed extra-scolastico.

Obiettivi:

  • identificare un BES e comprenderlo in base alla classificazione del modello ICF;
  • strutturare un PEI (Piano Educativo Individualizzato)
  • strutturare un PDP (Piano Didattico Personalizzato)

Docente:
Raffaela Maggi, Pedagogista Clinica, Docente presso l’Università Politecnica delle Marche-Cattedra di Pedagogia e Didattica Speciale, Docente presso l’Università di Macerata

Calendario:
Giugno 2021

ISCRIZIONI APERTE
ISCRIZIONE CON CONTRIBUTO

Sede dei corsi: Il corso si terrà in modalità e-learning sulla piattaforma moodle della Fondazione

Per maggiori informazioni: formazione@fondazionearca.org

Parent Training per genitori di bambini e adolescenti con disabilità

Il Parent Training è un metodo di intervento educativo cognitivo-comportamentale finalizzato ad incrementare le competenze e le abilità genitoriali nella gestione delle difficoltà di un figlio.

Questo percorso formativo/informativo rivolto ad un gruppo di genitori con bambini ed adolescenti con Disturbo dello Spettro dell’Autismo, mira a fornire conoscenze generali sulla patologia e sui trattamenti disponibili per supportare ed indirizzare il genitore nella propria azione educativa.

OBIETTIVI:

  • Conoscenza teorica del disturbo dello spettro autistico
  • Favorire l’accettazione della diagnosi
  • Conoscenza degli interventi riabilitativi per sostenere il percorso riabilitativo del proprio figlio
  • Conoscenza degli strumenti utili per comunicare tramite materiale visivo
  • Analizzare, comprendere e gestire i comportamenti problema
  • Incrementare le capacità di far fronte in maniera efficace agli eventi stressanti
  • Promuovere la sostenibilità del percorso educativo del proprio figlio attraverso il lavoro di rete (scuola, casa, centri riabilitativi)

METODOLOGIA ADOTTATA: lezioni frontali con slide, esercitazioni pratiche, discussioni di gruppo.

Il corso è rivolto ai genitori di bambini e adolescenti con disabilità intellettive, cognitive e comportamentali.

Calendario:
Da definire

ISCRIZIONI APERTE
ISCRIZIONE CON IL CONTRIBUTO

Sede dei corsi: Il corso si terrà in modalità e-learning sulla piattaforma moodle della Fondazione

Per iscriversi al corso è necessario compilare il form al seguente link: Parent Training

Per maggiori informazioni: bibliotecaspeciale@fondazionearca.org

Corso per Tecnici del Comportamento Certificati Registered Behavior Technician™

L’RBT o Tecnico del Comportamento Certificato è un tecnico specializzato, responsabile diretto dell’attuazione delle procedure di acquisizione delle competenze e modificazione del comportamento, progettate dal supervisore BCBA  o BCaBA da attivarsi in tutti i servizi dedicati all’autismo, ai disturbi dello spettro autistico e patologie simili.

Obiettivi:
Il Corso si propone di far acquisire competenze pratiche nel settore dell’Analisi del Comportamento formando Tecnici del Comportamento qualificati in grado di applicare, con metodologie corrette, training pratico per l’acquisizione delle principali procedure educative/riabilitative; interventi basati sull’Analisi Comportamentale Applicata (ABA) attraverso la supervisione di un BCBA, nell’ambito di tutti i servizi dedicati all’autismo, ai disturbi dello spettro autistico e patologie simili.

Il corso sarà tenuto da IRFID – ISTITUTO PER LA RICERCA, LA FORMAZIONE E L’INFORMAZIONE SULLE DISABILITÀ.
Il corso ha la certificazione Behavior Analyst Certification Board Inc.®, riconosciuta a livello internazionale dall’organizzazione americana BACB®. L’IRFID di Napoli è stato uno dei primi istituti ad ottenere questa certificazione, che viene richiesta anche in Italia tra i requisiti per i bandi pubblici.
Questo Istituto lavora in stretto contatto con l’ISS – Istituto Superiore di Sanità.

Attualmente le Scuole di Alta Formazione e Università che forniscono un’adeguata conoscenza sulla presa in carico delle persone con spettro in Italia, e che sono sedi di Master A.B.A., sono le seguenti: IESCUM, Amico-DI, Università Pontificia Salesiana, Istituto Walden, IRFID, Consorzio Universitario Humanitas, Università di Parma e di Enna Kore. Secondo i dettami dell’Istituto Sanitario di Sanità, le certificazioni ad oggi rilevanti dai suddetti Istituti ed Enti di ricerca hanno validatezza ulteriore per accedere nell’organico ordinario e di fatto nelle distinte graduatorie del sostegno, nonché poter lavorare con le cooperative.

La frequenza al Corso da parte degli iscritti è obbligatoria

Il programma formativo comprende tutti gli argomenti indicati dalla RBT™ Task List (2nd ed.):
1) Misurazione del comportamento
2) Valutazione (Assessment)
3) Procedure per l’acquisizione delle abilità funzionali
4) Procedure per la riduzione dei comportamenti problema
5) Documentazione e resoconti
6) Condotta professionale ed etica

(This training program is based on the Registered Behavior Technician Task List
(2nd ed.) and is designed to meet the 40-hour training requirement for the RBT certification. The program is offered independent of the BACB®).

Il corso è rivolto a Genitori, Operatori, Insegnanti, Caregiver, Psicologi, Logopedisti ed Educatori.
Requisiti minimi per l’accesso: 18 anni di età e diploma di scuola superiore.

Durata del corso:
40 ore di training teorico-pratico e attestato finale di partecipazione

Docenti:
IRFID – ISTITUTO PER LA RICERCA, LA FORMAZIONE E L’INFORMAZIONE SULLE DISABILITÀ

Calendario:
Da definire

ISCRIZIONI APERTE
ISCRIZIONE CON IL CONTRIBUTO

Per iscriversi al corso è necessario compilare il form al seguente link: Corso R.B.T.

Sede dei corsi:
Il corso si terrà in modalità e-learning sulla piattaforma predisposta da IRFID.

Per maggiori informazioni e costi: formazione@fondazionearca.org

Skip to content