Importanza del “Diario di bordo”.

Parma, 17 marzo 2015

Relazione della dott.ssa Graziella Roda dell’Ufficio Scolastico Regionale Emilia Romagna.

Registrare l’andamento della giornata scolastica è fondamentale:

  • per la scuola, per mantenere memoria dei passaggi anche in considerazione della rotazione delle figure adulte;
  • per l’alunno, per riprendere man mano ciò che è accaduto e come è andata (memoria dei fatti e memoria di sé);
  • per la famiglia, che può seguire e coordinare il lavoro tra casa e scuola…

Scarica e leggi la relazione della dott.ssa Graziella Roda