Cinzia Battistel – pittrice

BattistelDipinge, illustra libri, campagne pubblicitarie ed è specializzata come designer ed autrice per i cartoon.

Diplomata all’Accademia di Belle Arti di Brera.

Dal 1990 collabora con tutti gli studi milanesi e torinesi di cinema d’animazione, soprattutto per Bruno Bozzetto.

Disegna lo stile e le scenografie per sigle televisive, spot (Micra, Findus, Raid, Rana, Rovagnati, Ferrero, etc.), serie televisive (Lupo Alberto, La Compagnia dei Celestini, Storie di Anna, Teen-days, etc.) e medio metraggi educativi.

E’ capo scenografo pittore dei fondali dei film di Enzo D’Alo: La Gabbianella e il Gatto, Momo, Opopomoz, Pinocchio e dipinge fondali di film italiani ed esteri (Joan Padan, Little Bear, Three Friends).

Premio associazione illustratore sezione animazione.

Ha esposto:

  • Galleria l’Affiche a Milano con l’associazione illustratori e Illustratori per Gaza,
  • Mostra “Poster Unico” al cinema Anteo,
  • Atrium di Torino per “Torino Città Olimpica”,
  • Venezia per Teatrio “Venezia, ieri oggi domani”,
  • Marche, dove vive, nella mostra “L’altra metà del Libro” artiste dell’illustrazione nelle Marche,
  • Pesaro, a Palazzo Gradari, per “Confarte”,
  • provincia di Ancona nella collettiva itinerante “Diseguali”,
  • provincia di Milano alla Corte Valenti di Garbagnate,
  • mostra del circuito Spac “Sentimento Agreste” di Cartoceto,
  • Fano nella rassegna “Diversi e Uguali” dove ha ricevuto il premio per la migliore opera a fumetti,
  • collettiva a Palazzo delle Stelline a Milano “Le metamorfosi del viaggiatore”, paesaggi itineranti.

Collabora con la Fondazione A.R.C.A. proponendo un percorso di acquarelli nella tradizione del paesaggio marchigiano.

Realizza illustrazioni per agenzie di pubblicità e studi grafici (Conad, Ferrero, Dreher, Valda, Philip Morris, Roche, Standa, Telecom, Micos mediobanca, Bennet, Shire, Grana Padano).

Realizza illustrazioni per l’editoria per ragazzi, per editori italiani ed inglesi, ricevendo vari award dell’annual illustratori italiani.

Nel 2008-2010 ha coideato una seria televisiva per bambini “Uffa che pazienza”, ispirata ad Andrea Pazienza, in programmazione su Rai e canali Rai digitali, premiato al festival “Cartoon on the bay” 2008.

Insegna scenografia alla Scuola del cinema di Milano; ha insegnato all’istituto europeo di design di Milano.

Sito web di Cinzia Battistel
Profilo Linkedin

Altri link:
http://www.illustratori.it/CinziaBattistel/
http://www.autoridimmagini.it/soci/5/battistel-cinzia/
http://astound.us/artists/cinzia-battistel