Alla scoperta degli IN-Book:
libri per bambini in difficoltà e non

21 ottobre 2016 – Biblioteca comunale Mozzi Borgetti, Macerata

14:30 – 16:30
Workshop IN-Book (insegnanti, operatori, genitori e curiosi)

  • Che cos’è l’IN-Book, per chi e perché
  • Individuare la tipologia di IN-Book (semplice, elaborato…)
  • Esercizi di modeling (lettura IN-Book) in coppia
  • Esercizi di modeling in gruppo
  • Simulazione di scelta di IN-Book per casi specifici: ad ognuno il proprio IN-Book

16:30 – 18:30
Workshop Letture in NPL con IN-Book

Sui seguenti temi:

  • Emozioni
  • Autonomie (personale, domestica, relazionale/luoghi di vita)
  • Diversità
  • Temi forti (lutto, separazione, malattia…)

Gli IN-Book sono libri illustrati con testo integralmente scritto in simboli, nati da un’esperienza italiana di Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA), con il contributo di genitori, insegnanti e operatori.

Gli IN-Book risultano particolarmente utili per quei bambini che hanno difficoltà, soprattutto per quel che riguarda il movimento e il seguire con lo sguardo, come capita nei bambini autistici. Ma gli IN-Book possono essere utilizzati anche dagli altri bambini, proprio per le caratteristiche delle storie, la presenza dei simboli e la prassi di indicare simbolo e parola durante la lettura (modeling).

Durante il laboratorio saranno scattate foto, che verranno utilizzate esclusivamente per documentare l’avanzamento della conoscenza scientifica sull’autismo, sulle disabilità intellettive ed altre, o su aspetti ad essi connessi.

Francesca Pongetti, bibliotecaria e referente AIB – GUSPEC – disabilità intellettive e relazionali, affettive-emotive e autismo

Eleonora Primavera, animatrice e conduttrice di laboratori creativi e letture animate